Top

Il Vado sbanca Carate Brianza grazie alle reti di Pedalino e Sbarbati

Dopo la strepitosa vittoria ottenuta mercoledì scorso contro il Sestri Levante, il Vado si ripete e conquista i tre punti anche sul campo della Folgore Caratese, decisive le reti di Pedalino e Sbarbati. In virtù di questo risultato, i liguri accorciano le distanze rispetto alle squadre davanti e si rimettono in corsa per non retrocedere. La Folgore Caratese viene invece scavalcata in classifica dal Legnano, i ragazzi di mister Longo dovranno ritrovare la via dei tre punti al più presto per sperare di poter raggiungere il quinto posto.

Non passano nemmeno due minuti dal fischio d’inizio che il Vado si porta in vantaggio con Pedalino, il quale risolve una mischia in area beffando Bertozzi, dormita difensiva della difesa biancoblu che si dimentica il numero 9 a pochi passi dalla porta. Non bisogna però aspettare più di tanto per assistere alla reazione della Folgore, la squadra di mister Longo colpisce due traverse, le esultanze di Monticone e Ngom vengono infatti frenate dal legno. Prima della fine di primo tempo però, la difesa del Vado viene sorpresa da una manovra offensiva dei brianzoli e concede un calcio di rigore ai padroni di casa: Ngom è spietato dal dischetto e pareggia i conti. Nella ripresa la Folgore Caratese si spinge in avanti per cercare il raddoppio, ma non riesce a trovare la via del gol, anzi, Saccà viene steso in area di rigore e l’arbitro indica il dischetto: nella stessa porta dove aveva segnato Ngom, Sbarbati trasforma il penalty e porta in vantaggio i suoi. Inutile l’assalto finale della Folgore, i liguri ritornano a casa con i tre punti in tasca e scavalcano il Borgosesia in classifica.

I ragazzi di mister Longo avranno l’occasione di rifarsi già questo mercoledì con il Città di Varese, allo stadio XXV Aprile di Carate Brianza andrà infatti in scena il match di recupero della 25° giornata, fischio d’inizio programmato per le ore 15,00.

Emanuele Vento 

Condividi su
X